Dispense Laboratorio Sistemi Operativi

unixbasedPer tutti coloro che si chiedono quanto sia progredita l’open source, o che semplicemente vogliono vedere una barcata di nomi senza vocali, ecco le rielaborazioni (Melacci approved) delle dispense di Laboratorio di Sistemi Operativi

Cosa fareste se vi venisse chiesto di sondare l’insondabile? Ovvero, cosa rispondereste alla domanda seguente:

“Se Mario ha un hard disk di 186GB, e ha detto a Laura che gli piace tutto l’alfabeto tranne la lettera r minuscola, quale sarà il numero di blocchi del drive integrato nel tostapane di Walter, di cui non sapete nulla?

Sebbene possa sembrare impossibile, è qui che la Duri Come il Metallo vi viene in aiuto: nelle dispense seguenti trovete infatti tutto quello che non avreste mai sognato di chiedere sul corso di Laboratorio di Sistemi Operativi. In ogni caso, ricordate che rimaniamo sempre disponibili ad accettare correzioni di ogni tipo; per una comprensione ottimale, è consigliabile aver una minima dimestichezza con ambienti Unix-like testuali, oltre ad aver seguito il corso del Prof. Melacci.

Di seguito, ne trovate due verisoni: quella standard fa un uso più esteso dei colori, mentre quella Printer Friendly permette di risparmiare un po’ di inchiostro, oltre ad essere la scelta migliore per le stampanti monocromatiche.

Detto ciò, un buon lavoro da Flying_Caper e dalla Duri Come il Metallo.

Barra bin, barra bash

About the Author

Aristotele informatico, Flying_Caper è affetto da una malattia molto rara chiamata compilazione compulsiva, esso infatti costringe il suo fido compagno Sigfrid a compilare il maggior numero possibile di volte i vari kernel linux distribuiti, meglio se Gentoo... Il processore del povero Sigfrid infatti, ha sviluppato una particolare memoria superiore che gli permette di compilare più velocemente i vari kernel, ovviamente solo per soddisfare il suo amatissimo padrone, che in passato l'ha salvato dalle grinfie di un povero mentacatto... Altro...

8 commenti su “Dispense Laboratorio Sistemi Operativi”

  1. Tanto di cappello al magistrale flying_caper per la pazienza che ha dimostrato! Un lavoro eccellente.
    Barra bin barra bash!

  2. Davvero enciclopedico!!… Ci inchiniamo tutti alla potenza del Cappero!!

  3. Inchino doveroso difronte alla potenza del Cappero…Presto leggerò queste portentose dispense e a quel punto avrò la piena padronanza del mio ubuntu… Continuiamo così ragazzi!!

  4. qualcuno ha qualche progetto fatto!?!?!?

  5. Personalmente non ho fatto nessun progetto degli anni passati, anzi non li ho neanche letti.

  6. Che dire?? Un fantastifavoloso GRAZIE a flying_caper che mi aiuterà in questa impresa impossibile… Iniziamo!

  7. io so riuscito a passarlo…un dente in meno!

  8. Melacci approved e io lo use…o uniX

Dicci la tua