DCDTJCS – Delle Cose Della Teoria Java Che Servono

Logo Java

Java, Nava, Lava, Iava, Cava, Fava, Dava, Bava, è incredibile quante parole si possano formare cambiando solo la prima lettera, ma purtroppo non siamo qui a pettinare le anaconde, ed è meglio quindi se entriamo  un po’ più nel dettaglio.

Il progetto Java nasce nel 1991 e viene ufficialmente annunciato nel 1995. Java rappresenta una grande innovazione, in quanto, introduce una nuova tipologia di programmazione, cioè quella ad oggetti. Java è importante, prima di tutto, perche è indipendente dalla piattaforma su cui si trova (anche se per esserlo necessita dell’installazione della famosa Java Virtual Machine che è pesante, pesante, pesante e lenta, lenta, lenta, lenta).

La DCM è lieta di presentarvi le dispense teoriche “non ufficiali” di Java per il corso di Programmazione II, nelle quali troverete i punti fondamentali del corso. Chiaramente non vi potete basare solo su queste per la preparazione dell’esame, ma vi daranno comunque un notevole aiuto. Che dire di più? Buono studio ed in bocca al lupo!!!

Per sviluppare in Java si necessita prima di tutto del pacchetto di sviluppo Java Development Kit (JDK) che include ovviamente anche il Java Runtime Environment (JRE) il pacchetto che permette l’avvio di applicazioni scritte in questo linguaggio.
Riguardo l’ambiente di sviluppo, la DCM, il professore, e la maggior parte della comunità mondiale consigliano il software Netbeans.
Per gli scopi del corso è sufficiente scaricare la Java Standard Edition (Java SE) di cui è presente il link qui sottoTabella download Netbeans

Netbeans Download

Inoltre vi diamo in allegato un programmino in java realizzato per voi dal sottoscritto! Il programma è stato creato con il principale scopo di sollevare lo studente dallo stress e dalla stanchezza dello studio. Vi diamo pure il sorgente perchè, forse, alcuni di voi hanno desiderio di modificare dei campi.

Scarica i PDF Teoria: Sintesi Definizioni Java

Aggiornate il 09/03/2012 con le correzioni del prof. Marcugini.

P.S. Per problemi con l’installazione ed il funzionamento di NetBeans non fatevi scrupoli e  chiedete aiuto al Duro Flying_Caper che “AMA”  con tutto il cuore questo a, suo avviso, “fantastico” linguaggio di programmazione.

Troverete sicuramente interessante questo breve video che vi illustrerà alcune fondamentali tecniche di programmazione Java. Fatene buon uso.

About the Author

Infamone professionista, è l'avversario più scorretto contro il quale potreste giocare a qualunque cosa, incluso il solitario. E' l'inseparabile nemesi di RemovedQuasar, infatti lo cerca continuamente per compiere qualche altra nefandezza. Prestate bene attenzione a quello che vi dice: se non capite la prima volta, chiedergli di ripetere potrebbe essere fatale... Altro...

2 commenti su “DCDTJCS – Delle Cose Della Teoria Java Che Servono”

  1. Vorrei ringraziare Admin e MikiPlus che hanno revisionato più volte l’articolo e mi hanno dato una grande mano, grazie!

  2. La potenzialità di programmazione java sembrano davvero infinite ma per realizzare quella particolare applicazione grafica devo usare awt o swing, perchè ho qualche problema nel far rimbalzare l’elemento più piccolo e impertinente (del tipo :”Te prego rimbarza”).

Dicci la tua