Esercizi di Sistemi Multimediali

Salve a tutti e bentrovati su queste pagine. Sono felice di annunciarvi che non siamo sublimati, e nonostante tutti gli impegni che ci succhiano via il tempo in gran quantità, abbiamo una piacevole novità per tutti i nostri affezionati lettori: si tratta di alcuni esercizi svolti degli esami di Sistemi Multimediali!

Ci sono davvero molte cose da dire su questo esame. Intanto è noto che il web è in continua evoluzione e per farvi comprendere questo concetto, la prima parte “pratica” del corso, quella in cui vi verranno illustrati tutti i tag e gli attributi di formattazione e di allineamento HTML, sarà resa completamente inutile dalla seconda (quella sui CSS, che vi permetteranno di fare le stesse cose, e anche di più, in modo migliore). Poi sarete introdotti nel magico mondo dei Frame (mistici oggetti di cui il mondo si sta cercando di liberare) e sarete iniziati alla segreta arte dei form.

Dopodiché vi addentrerete nel favoloso mondo del XML e del XSL. Questa parte non è eccessivamente utile complicata, richiede soltanto un po’ di allenamento, e nel file zip allegato troverete tutto quello di cui avete bisogno per essere inattaccabili. I vari esercizi d’esame riguardanti XML ed XSL, recuperati grazie al prezioso aiuto di DSLPG sono stati svolti e sono anche suddivisi per cartelle. Potete utilizzare il file XML (già copiato in un documento a parte, non dovrete trascriverlo da qualche maledetta fotocopia) per costruire il vostro file XSL ed in caso di dubbi potete consultare la soluzione proposta. Certo, forse il contenuto del documento XML non è esattamente lo stesso che c’era nelle immagini dei compiti, ma la struttura è la stessa, quindi il file XSL da produrre sarà il medesimo. Il consiglio è di allenarsi molto su questa parte (possibilmente utilizzando una tastiera Americana, dato che in laboratorio al momento dell’esame dovrete combattere con quelle) , visto che anche il più piccolo degli errori può mandarvi a gambe all’aria tutto il documento (e richiedere ore per essere individuato).

Per quanto riguarda la parte PHP, c’è un po’ meno materiale. Principalmente perchè sono state meno le lezioni, ed anche perchè essendo l’esercizio meno “importante” dal punto di vista dell’esame, ci siamo esercitati poco. Non troverete grandi esempi di stile o di codice per questa sezione, ma visto che qualcosa c’era, ce l’abbiamo messo.

Mi raccomando: la terminologia è fondamentale, le cose vanno chiamate con il loro nome. E visto che il nome è in Inglese di solito, ecco che vi torna in aiuto il dizionario CHEMBRIGG per l’Inglisc. Così la prossima volta che sentirete parlare di laiò, rendèring, tàrget (lo so che questo è scritto giusto, il punto è che non si pronuncia come è scritto!), saprete risalire al termine Inglese corretto. Sempre che nel frattempo l’Inglese esista ancora come lingua e non si sia impiccato, visti gli attentati a cui è sottoposto fin troppo spesso nella nostra facoltà.

Ci scusiamo per la prolungata latitanza, cercheremo di evitare che si ripeta.

About the Author

Luigi è un famoso tubaiolo italoamericano, fratello di un altrettanto famoso tubaiolo italoamericano. In realtà il Luigi in questione è un omone grosso così, con quindicimila idee in testa di cui zero virgola due concretizzate. Questo sito contribuisce ad alzare la media delle cose concretizzate. Altro...

4 commenti su “Esercizi di Sistemi Multimediali”

  1. Maledetto tag xmp, aveva detto che era sconsigliato, in forte disuso!

  2. Ciao a tutti ragazzi, sono uno studente fuori corso e fuori sede di informatica, volevo chiedervi un favore…sapete per caso a proposito di Sistemi Multimediali, qual’è la psw per accedere alla pagina della Prof?

    Grazie mille

  3. Spak786 Abbiamo più o meno tutti già passato questo esame qualche anno fa e non ci ricordiamo la password. Penso che potresti avere più fortuna chiedendola via email direttamente alla professoressa.

  4. porco d**

Dicci la tua